IL GIOIELLINO A 4 RUOTE DI CORSIDIGUIDA.IT

Per il 2011 corsidiguida.it ha aggiunto alla propria scuderia la bellissima monoposto PREDATOR’S PC010.

THE23343.JPG

THE23345.JPGTHE23346.JPG

 

 

 

 

 

 

THE22098.JPG

La Predator’s, che corre nel 2011 nell’omonimo Trofeo 600, nonchè nell’ambito della Formula Racing Free, è la vettura del team PREDATOR’S che segue con noi la sezione corsi-auto, capitanata da Corrado Cusi (che vediamo a lato durante una “simulazione” di guida in aula-corso) “creatore” delle piccole, ma performanti, monoposto di 600 cc.

 

 

La Predator’s PC010 si differenzia dalle precedenti versioni (PC008) per il telaio più stretto, basso e leggero, il fondo scalinato, la ricerca maniacale dell’abbassamento del baricentro, la carrozzeria più filante e con ricerca di effetto suolo aerodinamico. Tutto ciò l’ha resa nettamente più stabile e veloce.

Qui potete leggere la scheda tecnica della PC010:

Telaio: in tubi a sezione quadra di acciaio con pannellature d’alluminio
Carrozzeria: Aviotech in fibra di vetro e kevlar – Design by PADO Design
Lunghezza: 3550 mm. – Larghezza: 1580/1620 mm. – Altezza: 1020 mm.
Peso: 340 Kg + eventuali zavorre posteriori o anteriori in base al set-up
Sospensione anteriore: monoammortizzatore Paioli con molle antirollio regolabili
Sospensione posteriore: 2 ammortizzatori Paioli
Trasmissione: a catena sull’asse posteriore
Motore: Honda Hornet da 600 centimetri cubici (obbligatorio regolamentare)
Cambio: Honda Hornet 6 marce a comando sequenziale
Freni anteriori: 2 a disco OMP forati e sbaffati – diametro 230 mm.
Freno posteriore: 1 a disco OMP forato e sbaffato – diametro 230 mm.
Carreggiata anteriore: 1530 mm. Carreggiata posteriore: 1580mm.-Passo: 2130 mm.
Ruote anteriori: 51/2x 13” – Pneumatici Avon ACB10 6.0/21.0-13”
Ruote posteriori:8.0×13” – Pneumatici Avon ACB10 8.0/22-13”

LA PREDATOR’S DI CORSIDIGUIDA.IT IN AZIONE SULLA PISTA DI CASTELLETTO DI BRANDUZZO

 

   

2+2… la passione raddoppia!

Castelletto ha ospitato il primo appuntamento di corsidiguida.it dedicato alle auto, testimonial d’eccezione un Bobbiese in grande spolvero, che, dismessi gli abiti di commentatore televisivo per la rubrica “Fuorigiri”, dedicata esclusivamente alle moto, ha assunto, validamente, quelli di istruttore automobilistico.

Eccovi alcune belle immagini dell’evento.

THE25824.jpgTHE25843.JPGTHE25851.JPGTHE25847.JPGTHE25854.JPG

THE25835.JPG

THE25933.JPG

THE25864.JPG

THE26342.JPGTHE26513.JPG

THE26107.JPG

THE27170.JPG