Esclusivo a Corsidiguida.it: i piloti del mondiale Moto 2 Simone Corsi e Mattia Pasini provano le Formula Predator.

Chi segue da tempo i nostri eventi sa che durante la pausa dei corsi moto le due ruote, in pista, diventano…quattro. Le nostre accattivanti “formuline 1” rompono il silenzio improvviso calato sul circuito, guidate da due driver d’eccezione: i piloti del mondiale Moto2 Simone Corsi e Mattia Pasini, reduci della sofferta trasferta motomondiale del Qatar.

 Mattia Pasini e Simone Corsi (rispettivamente a sinistra e a destra nella foto) posano con la nostra Formula Predator

simone corsi,mattia pasini,moto 2,corsidiguida,pista,auto,formula,predator,guida in pista,velocità,auto,moto,gare

 

Le Formula Predator sono auto destinate esclusivamente alla pista, con le quali si può testare le proprie reali capacità di guida, prive come sono di qualsiasi controllo elettronico che possa entrare a correggere eventuali errori di guida. Detto questo, rimando ai nostri articoli precedenti per una più  approfondita conoscenza della vettura.

 

simone corsi,mattia pasini,moto 2,corsidiguida,pista,auto,formula,predator,guida in pista,velocità,auto,moto,gare

Torniamo ai nostri due piloti che non si sono fatti certo pregare per infilarsi nello stretto abitacolo della nostra vettura e inanellare giri dopo giri, prendendo man mano confidenza col mezzo e cercare anche il tempo sul giro.

Pasini, new entry in Corsidiguida.it, al suo primo approccio con le Predator, si è dichiarato entusiasta della piccola monoposto motorizzata Honda, dimostrando  precisione e costanza nella guida al limite, senza sbavature ed incertezze: una nuova carriera da valutare per il nostro pilota del mondiale Moto2?

Simone Corsi, già a conoscenza delle potenzialità delle Predator, ha potuto effettuare solo pochi giri per problemi di assetto nella vettura, ma l’appuntamento è per il prossimo corso in pista, dove cercherà di abbassare il tempo di Mattia.

 Il nostro responsabile auto assiste i due piloti durante le prove

simone corsi,mattia pasini,moto 2,corsidiguida,pista,auto,formula,predator,guida in pista,velocità,auto,moto,garesimone corsi,mattia pasini,moto 2,corsidiguida,pista,auto,formula,predator,guida in pista,velocità,auto,moto,gare

Nei video qui sotto potete vedere e sentire le nostre predator in azione in pista:

 

Appuntamento a maggio, dunque, durante l’evento del 22 a Corsidiguida.it per una ulteriore “sfida” dei nostri campioni sulle 4 ruote delle nostre Predator!

 

WEB REPORTER: Massimo Bracchi

 

MASTER DRIVERS e MASTER RIDERS: le due offerte formative di Corsidiguida.it per il 2012

Breve pausa estiva per Corsidiguida.it, i corsi riprenderanno il 10 settembre, nel frattempo,  eccovi la presentazione del 2012 con tante novità per il dopo-ferie.

L’offerta di Corsidiguida.it, da leggere con attenzione nel file PDF che vi allego, sono veramente tante e tutte allettanti, dove ai consueti e adrenalinici giri in pista sotto la guida dei nostri valenti campioni si affianca sempre più importante, una sezione, sia per le auto che per le moto, dedicata alla guida sicura, chiamata anche per le auto: “difensiva”, con un occhio particolare alle disposizioni di legge in materia di sicurezza (parliamo del Testo Unico per la sicurezza sul lavoro:  Dlgs 81/2008 e succ. modif.).

Un invito quindi ad aprire il file PDF qui allegato per scoprire e conoscere nel  dettaglio le varie novità.

Immagine.jpg

Ma il blog di Corsidiguida.it non va certo in vacanza: durante questo periodo estivo continueranno i nostri servizi dal mondo delle corse e del motorismo in genere, con curiosità, interviste, approfondimenti tecnici e tanto altro. STAY TUNED, il vostro blogger non riposa mai!

WEB REPORTER: Massimo Bracchi

OFFERTA LAST MINUTE CORSO AUTO NEL BLOG CORSIDIGUIDA.IT

offerta,last,minute,lastminute,last minute,corso offerta,sconto last minute,corso auto,moniposto

La direzione di Corsidiguida.it ha proposto, agli affezionati lettori del blog, uno sconto last-minute per un corso auto in pista.

Eccovi il testo dell’offerta che un appassionato delle 4 ruote non dovrebbe lasciarsi sfuggire:

Lunedì  14 Maggio sul circuito di Castelletto di Branduzzo

Avrete la possibilità di frequentare un mini corso auto Formula Extended composto da: corso tecnico, giro introduttivo di pista, primo turno 4 giri da vero pilota alla guida di una Monoposto Formula Predator’s seguito dal proprio istruttore, debriefing, secondo turno in pista altri 4 giri seguito dal proprio istruttore, debriefing e consegna attestati.

                       A solo € 179,00 (invece di € 300,00)

  La giornata sarà così composta:

Ore11.00: accoglienza e  registrazione

Ore11.30-12.30: corso teorico e briefing propedeutico all’entrata in pista

Ore12.30-13.00: prova abbigliamento e posto guida

Ore 13.00-13.30: ingresso in pista seguito dal proprio istruttore

Ore 13.30-14.00:  debriefing

Ore 14.00-14.30:  secondo turno in pista seguito dal proprio istruttore

Ore 14.30-15.00: debriefing

Ore 15.00-15.30: conclusioni e consegna attestati

Durante la giornata ci sarà la possibilità di incontrare alcuni componenti del nostro staff come Roberto Locatelli, Guido Meda, Max Temporali, Paolo Casoli, Carlo Luzzi (Ing. pista di Caser Stoner ) e molti altri.”

questi i contatti:

Telefono.+39 02.366.49.206

Fax.+39 02.366.49.204

Email: info@corsidiguida.it 

Debutto dolce e amaro per il Team Corsidiguida.it in Formula Promotion

4dc25ffe76cf3.jpgTermina con un’auto distrutta, con il miglior giro in gara, un nono posto assoluto ed il secondo posto di categoria, il week end di gara che ha visto il debutto del Team Corsidiguida.it nel campionato italiano Formula Promotion.

I due piloti della squadra lombarda hanno brillato per tutta la due giorni nelle rispettive categorie, ma entrambi sono stati vittima di errori nel momento decisivo.

Le prove libere del sabato si sono concluse con il quinto tempo di Alberto Ticchi sulla nuova PC010, a soli 2 decimi dal primo (Corrado Cusi), e con il tredicesimo di Alessandro Micchetti con la vecchia PC08 (terzo tempo di categoria). Il risultato delle libere è stato più che buono, se si pensa che per i 2 piloti era la prima esperienza sul circuito Enzo e Dino Ferrari (per Micchetti la prima assoluta in gara).

Le qualifiche di domenica mattina vedono un buon risultato di Alberto Ticchi (ottavo) ed un ottimo rilievo cronometrico per Alessandro Micchetti che migliora di più di 5 secondi la prestazione del giorno precedente  (risultando il secondo di categoria a soli 2 decimi dal primo).

In gara le due monoposto del Team si dimostrano competitive.

Alberto Ticchi resta sempre nel gruppo dei primi (erano in 6 in un secondo) e si candidava a protagonista nella volata finale con un giro che gli vale il miglior tempo assoluto (resterà il giro più veloce).

30_04_12(4)-1.JPG

 

Alessandro Micchetti già dalla prima variante del tamburello è saldamente primo delle pc08, sfruttando al meglio la confusione generata dagli altri piloti.

Schermata 2012-05-01 a 13.50.01.png

 

Micchetti è il primo dei piloti di casa corsidiguida.it a commettere un errore, risalito fino al 7° posto sbaglia alla Villenueve finendo in testacoda e perdendo così 2 posizioni, una delle quali ai danni di Domenico Parrotta (Flamax Team) che gli soffia il primo posto di categoria.

Schermata 2012-05-01 a 13.51.47.png

 

Ben più grave l’errore di Ticchi, che in bagarre per il primo posto all’ultimo giro, cerca un sorpasso all’esterno alla fine del rettilineo, decollando letteralmente sulle ruote di Bassi e dopo un volo di alcune decine di metri, terminava la sua corsa nella sabbia dopo essersi ribaltato più volte con la sua monoposto. Risultato: PC010 distrutta, ma per fortuna pilota con solo piccole ammaccature. La cella di sicurezza della monoposto progettata da Corrado Cusi ha retto alla grande.

Schermata 2012-05-01 a 13.54.17.png

Alessandro Micchetti termina la gara bagnando il suo debutto in una competizione con il 9° posto assoluto e con il 2° posto di categoria.

Schermata 2012-05-01 a 14.04.20.png

 

Il week end per il Team Corsidiguida.it è stato davvero denso di emozioni.

 

 

Il Team Corsidiguida.it ad Imola con le formula Predator – driver Alessandro Micchetti

Dopo l’annuncio della nascita del Team Corsidiguida.it, e l’ottimo risultato del nostro Presidente Alessandro Micchetti nella giornata di Imola con la Predator Pc008, che con una gara intelligente è giunto secondo di categoria, dopo una gara condotta in testa ed una posizione persa per un banale errore verso la fine, eccovi l’interessante video on-board durante le qualifiche sul circuito del Santerno.

A seguire, altre notizie del Team Corsidiguida.it, sul Blog Corsidiguida.it, categoria auto.

Massimo Bracchi

 

Nasce il TEAM CORSIDIGUIDA.IT nel campionato italiano Formula Promotion

Comunicato stampa del 17/04/2012

F.Promotion a Imola

PartenzaFPromotionb.jpgTutto pronto per il 2° appuntamento stagionale della Formula Promotion Racing Free il 28-29/04 p.v. sullo storico Autodromo “Enzo e Dino Ferrari di Imola”, dove tutti i protagonisti della 1^ gara a Misano si presenteranno più che mai agguerriti.
Bassi ha risolto il problema alla pompa della benzina subito a Misano, Spadini non avrà più “metà gas”, Galluzzi monterà nuovi prigionieri e lotterà fino all’ultimo giro, Moriggia sarà ancora più in forma, Marcon avrà la carburazione ok.
Cusi e Neri (protagonisti della volata finale di Misano conclusa per 5/1.000”) dovranno sudare non poco per mantenere il primato in classifica, anche perché arriveranno altri sicuri pretendenti alla vittoria come Matilde La Guardia con la Predator’s del Team GDM Campione 2011 ed il nuovo Team Corsidiguida.it che schiera il velocissimo 20enne Alberto Ticchi con la Predator’s PC010 ed Alessandro Micchetti che con la PC008 punta al Trofeo Predator’s Flavio Di Bari.
Anche Domenico Parrotta, capoclassifica del Trofeo Predator’s Flavio Di Bari, dovrà quindi faticare per mantenere il suo primato, dovendosela vedere inoltre con Andrea Cusi in cerca di riscatto, Elio Borrelli e Giulio Amati.

pc010.jpg

STAGIONE CORSIDIGUIDA.IT MOTO E AUTO 2012: tempo freddo ma cuore caldo, la passione non si ferma!

Febbraio 2012. Sarà ricordato come uno degli inverni più freddi in Italia. Ma febbraio è sempre e comunque il mese degli innamorati. E degli appassionati, dunque, per il mondo dei motori.

Corsidiguida.it offre agli “innamorati” una splendida occasione per regalare e regalarsi un sogno destinato a concretizzarsi sulla pista di Castelletto di Branduzzo.

Intanto godetevi due bellissimi video che vi faranno entrare, seppur virtualmente, nel mondo Corsidiguida.it. Il primo dedicato alle moto e il secondo alle auto.

Emozionante, vero? A questo punto vediamo le offerte del mese:

corsidiguida.it,moto,auto,corsi moto, corsi auto, corsi di guida moto, circuito, ferrari,lotus,video corse

Bene, non mi resta che salutarvi e dare a tutti un arrivederci in pista per un pieno di adrenalina e passione: a presto con i fantastici eventi di Corsidiguida.it!

Massimo Bracchi

corsidiguida.it, team corsidiguida,locatelli,meda,corsi,pirovano,lai,casoli,vitellaro,lucchinelli,de angelis,temporali,

 

Corsidiguida.it presenta la nuova stagione 2012

Archiviata con successo la stagione 2011, il team di Corsidiguida.it è già al lavoro per organizzare gli eventi per il 2012.

La neonata sezione AUTO, visti i risultati incoraggianti del 2011, si è definitivamente consolidata, contando sull’apporto di team e collaboratori altamente professionali, mentre all’interno della sezione MOTO, forte di un’esperienza altamente positiva verificata in pista, viene confermata la presenza dei campioni ed istruttori già impegnati nell’anno che sta per finire.

Tutto questo senza dimenticare quel valore aggiunto che caratterizza gli eventi di Corsidiguida.it, vale a dire la sicurezza di guida sulle strade di tutti i giorni, ottenuta personalizzando il corso in base alle caratteristiche ed esperienza della persona e non viceversa.

Naturalmente, ferme restando le attività di base che troverete meglio specificate nella presentazione contenuta nel file PDF  che potete scaricare all’interno di questo articolo, le sorprese e novità, nel corso del 2012 non si faranno attendere e saranno, come al solito, numerose e stimolanti, arricchendo così un programma già nutrito e completo.

Un augurio a tutti e un arrivederci nel 2012 in compagnia del team di Corsidiguida.it!

Massimo Bracchi

corsidiguida.it,presentazione,auto,moto,corso,guida sportiva,guida sicura

SCARICA IL FILE PDF con gli ultimi aggiornamenti 2,43 MB 

 

 

Portare in pista una FERRARI F430 Scuderia? Si può! Con CORSIDIGUIDA.IT

 

THE20454.JPG

THE20475.JPG

E’ così: Corsidiguida.it, quest’anno non finisce di stupire.

Il corso auto si arricchisce di un nuovo partner: la Pitstop Rent, azienda di autonoleggio di topcar, che viene presentata, nel video che potete vedere in questo articolo, dal nostro Presidente Alessando Micchetti. E Pitstop Rent ha portato, per il corso auto del  29 settembre  una magnifica Ferrari F430 Scuderia, che Corsidiguida.it ha messo a disposizione dei corsisti auto. Il tutto coordinato da Franco Bobbiese, che ha provato per noi la F430.

Prova su pista che potete gustare sempre nel video pubblicato qui sotto e messo a disposizione da Telenova Sportaction. Nel video sono presenti i nostri due istruttori Auto, Stefano D’Aste e Beppe Gabbiani, nonchè i titolari di Pitstop Rent Marco e Stefano.

Corsidiguida.it e Ferrari F430: il mito a portata di….corso!

 

SIMONE CORSI prova in esclusiva per CORSIDIGUIDA.IT le formula Predator

simone corsi,predator,formula auto,ruote scoprete,pista

12092011463.jpg12092011464.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante una pausa dalla sua attività di istruttore di guida, il nostro Simone decide di compiere alcuni giri con la Predator di Corsidiguida.it, dimostrando una grande capacità e attitudine alla guida veloce anche con le quattro ruote scoperte. Simone è stato favorevolmente impressionato dalle prestazioni e dalla guida impegnativa ma fortemente appagante della nostra auto: sarà la nascita di una nuova passione motoristica?

Simone Corsi con Paolo Blora a Corsidiguida.it

simone corsi,paolo blora,polizia, sbk,moto2

Amenità a parte, Simone Corsi ha svolto il proprio compito di istruttore di pista con la consueta professionalità e competenza, assistito, per l’occasione, da un Paolo Blora, indimenticato pilota SBK per la Polizia di Stato e attuale preparatore sportivo di Simone. Lo stesso Blora ha affermato e ribadito, se ancora ce ne fosse bisogno, il talento indiscutibile di Simone Corsi, che ha assolutamente bisogno, in moto2, di un mezzo che gli consenta di teminare le gare al meglio, evitando quel calo prestazionale, attualmente presente da metà gara in poi, che sta penalizzando il nostro pilota.

Massimo Bracchi