COME “RIMANERE IN SELLA” SALVANDO I GOMITI? TE LO SPIEGA MATTIA PASINI

Oggi, se non sfiori (o tocchi, a seconda) il gomito in curva, praticamente non sei nessuno. Almeno nel motomondiale.

Sicuramente quanto sopra detto, non riguarda noi comuni utenti della pista, ma un bello “stil novo” che ci consenta un completo controllo della nostra moto nelle curve più impegnative, ci interessa, eccome, anche perché, prese le dovute distanze, ciò che si impara in pista, si porta, parlando di sicurezza di guida, su strada, perchè, in strada, i nostri gomiti li dobbiamo invece salvare da qualsiasi contatto sull’asfalto, giusto?

Ecco quindi che noi di Corsidiguida.it, attenti come sempre alla sicurezza dei nostri allievi, abbiamo pensato bene di dedicare nel nostro programma trasmesso ogni sabato alle ore 21 e 30 sul canale 249 del digitale terrestre di DINAMICA CHANNEL, uno spazio alla guida sportiva su pista, invitando uno dei nostri istruttori, il talentuoso Mattia Pasini impegnato nel mondiale Moto 2, a spiegare visivamente come adottare la posizione in sella più corretta e redditizia, tutto questo sotto l’occhio attento, microfono in mano e telecamera al seguito, di Franco Bobbiese, già conduttore storico del motomondiale in TV.

Non avete la possibilità di vederlo? Niente paura, il vostro blogger vi ha messo a disposizione un video, meno professionale tecnicamente, ma ugualmente efficace, dove trovate tutto, ma proprio tutto, su quanto detto da Mattia Pasini durante il nostro corso in pista.

 

Nelle foto, invece, potete vedere un Pasini impegnato tra i cordoli della pista di Castelletto di Branduzzo (PV) non con una supersport dell’ultima generazione, ma alla guida di un mezzo con ridotta potenza, nello specifico un’Honda CRF 150 monocilindrica 4 tempi, messa a disposizione dal nostro simpatico “Gigi” (che salutiamo cordialmente), a dimostrazione che la classe di un pilota non si misura con il mezzo utilizzato, quindi: poche scuse e “dai de gas”, ginocchio (e gomiti) a terra ma… sempre in pista e sempre in sicurezza con Corsidiguida.it!

WEB REPORTER: Massimo Bracchi

mattia pasini,honda,pista,curva,ginocchio a terra,corsidiguida.it,moto2,moto due,motogp,motomondiale,franco bobbiese,castellettomattia pasini,honda,pista,curva,ginocchio a terra,corsidiguida.it,moto2,moto due,motogp,motomondiale,franco bobbiese,castelletto

mattia pasini,honda,pista,curva,ginocchio a terra,corsidiguida.it,moto2,moto due,motogp,motomondiale,franco bobbiese,castellettomattia pasini,honda,pista,curva,ginocchio a terra,corsidiguida.it,moto2,moto due,motogp,motomondiale,franco bobbiese,castelletto

Portare in pista una FERRARI F430 Scuderia? Si può! Con CORSIDIGUIDA.IT

 

THE20454.JPG

THE20475.JPG

E’ così: Corsidiguida.it, quest’anno non finisce di stupire.

Il corso auto si arricchisce di un nuovo partner: la Pitstop Rent, azienda di autonoleggio di topcar, che viene presentata, nel video che potete vedere in questo articolo, dal nostro Presidente Alessando Micchetti. E Pitstop Rent ha portato, per il corso auto del  29 settembre  una magnifica Ferrari F430 Scuderia, che Corsidiguida.it ha messo a disposizione dei corsisti auto. Il tutto coordinato da Franco Bobbiese, che ha provato per noi la F430.

Prova su pista che potete gustare sempre nel video pubblicato qui sotto e messo a disposizione da Telenova Sportaction. Nel video sono presenti i nostri due istruttori Auto, Stefano D’Aste e Beppe Gabbiani, nonchè i titolari di Pitstop Rent Marco e Stefano.

Corsidiguida.it e Ferrari F430: il mito a portata di….corso!

 

Il test su pista di Corsidiguida.it : SIMONE CORSI prova la KAWASAKI Z750 R

kawasaki z 750 r,imone corsi,verdona,casco integrale,corsidiguida.it

La Kawasaki Z750R è una naked sportiva che molti utenti della strada non disdegnano portare in pista, viste le doti prestazionali della verdona giapponese, e nella configurazione R sembra invogliare ancora di più il motociclista sportivo a passare qualche fine settimana tra i cordoli, piuttosto che rischiare su strada aperta al traffico, per gustare appieno le performance della quattrocilindri giapponese.

Ma come va, veramente, la Kawasaki Z750R in pista? Lo abbiamo chiesto a Simone Corsi, che, approfittando di una pausa del mondiale Moto2 si è fatto volentieri coinvolgere in quella che è risultata essere una vera e propria prova su pista, commentata, come sempre, dal nostro Max Temporali.

max temporali,kawasaki z750r,corsidiguida.it,castelletto di branduzzosimone corsi,max temporali,intervista

 

 

 

 

 

 

Aggiungo a questo che l’emittente Telenova, con Franco Bobbiese, ha provveduto a filmare e montare un bel servizio che, gentilmente, ha fornito a tutti i lettori del Blog Corsidiguida.it e che trovate in questo articolo, dove potrete vedere il nostro Simone Corsi girare in pista a Castelletto di Branduzzo ed ascoltare dal vivo le impressioni di guida del nostro “tester” d’eccezione, buona visione!

Massimo Bracchi

telenova,simone corsi,max temporali,castelletto di branduzzo,corsidiguida.it,blog,ripresa tv